Auguri di inizio anno

INIZIA IL NUOVO ANNO SCOLASTICO

 Un augurio per un anno proficuo a tutti gli studenti, soprattutto a quelli che affrontano per la prima volta questa esperienza.

 L’anno che vi attende sarà sicuramente impegnativo, ma vi invito ad affrontarlo con entusiasmo e convinzione, certi che studio e cultura sono il miglior investimento per il vostro futuro. Auguro a tutti voi ragazze e ragazzi, un sereno anno scolastico, invitandovi  a credere con sempre maggiore forza nel vostro futuro che, con sempre crescente responsabilità saprete costruirvi con l’aiuto di chi vi ama e crede in voi, abbiate passione per lo studio, affinchè maturino in voi la cultura della legalità e della solidarietà, nella partecipazione responsabile ed autonoma alla vita sociale.

 Alle famiglie, a cui è demandato il delicato compito dell’educazione dei propri figli, rivolgo l’auspicio di una condivisione delle responsabilità  educative e di una compartecipazione sempre più fattiva e costruttiva. Raccomando agli alunni di rispettare rigorosamente le norme di sicurezza e invito inoltre tutti gli studenti ad indossare sempre e comunque abbigliamento comodo ma dignitoso e consono all’ambiente scolastico.

 Buon lavoro a tutti gli insegnanti e a coloro che, con ruoli e responsabiltà diverse, operano a supporto della formazione dei ragazzi. Rivolgo un saluto particolare a tutti gli operatori di questa istituzione scolastica: agli insegnanti, al personale amministrativo e ausuliario.

 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 Prof.ssa Laura Orsola Patrizia NICOLELLA

Ultime Notizie e Circolari

Circolare accoglienza 2016 e Prove di Ingresso

Accoglienza: note per i docenti Calendrio utilizzo laboratori dal 19 al 24 settembre Calendrio utilizzo laboratori dal 26 settembre

Scrutinio IDEI sessione autunnale 2016

Scrutinio Idei per un alunno della 1 D informatica

Consigli di classe 3D e 3C

Convocazione consigli delle classi 3C e 3D informatica

Formazione del personale della scuola 2016

FSE – PON "Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento" 2014-2020 – Azione 10.8.4 "Formazione del personale della scuola su tecnologie e approcci metodologici innovativi". Selezione 10 docenti dell’Istituto per la partecipazione all’iniziativa di formazione di cui alla nota MIUR prot. n. AOODGEFID/9924 del 29/07/2016.

Circolare accoglienza classi 2016

Disposizioni per accoglienza classi per l'esecuzione dei test on line

Circolare Parcheggio 2016

Norme per l’ingresso/uscita dall’Istituto

Orario settimanale

L'orario settimanale in vigore da giovedì 15 settembre è consultabile in <didattica> <orario>.

Esami Integrativi 2016

Calendario Esami Integrativi 2016/17

Preparazione test accoglienza

Preparazione test Accoglienza e caricamento sulla piattaforma Moodle

Orario Lezioni

Orario Lezioni

Riunione Assi Culturali e Dipartimenti

Riunioni assi culturali e  aree dipartimentali con il Dirigente: Mercoledì 07 settembre 2016

Piano delle Attività 2016/17

Per consultare il piano delle attività occorre loggarsi come utente registrato ed entrare in <Istituto> <Piano Attività>.

Invio Istanze 2016

Modalità di invio istanze indirizzate alla Dirigente

Test accoglienza 2016

Riunione per chiarimenti sulla preparazione dei test per l'accoglienza

Rendicontazione Bomus €500

Rendicontazione del Bonus d 500 euro per la formazione dei docenti

Presentazione

 Alessandro Volta

Alessandro Volta 

L'Istituto prende il nome dal famoso fisico Alessandro Volta (Como 1745 - 1827). A lui si deve l'invenzione dell'elettroforo, strumento per accumulare cariche elettriche, dell'eudiometro, strumento che impiegò per lo studio dei gas giungendo alla scoperta del "gas dellePila di Volta paludi" (metano). Volta compì inoltre importanti esperienze sulla dilatazione dell'aria e seppe definire in modo corretto i concetti di "capacità elettrica" e di "tensione elettrica". LA sua più importante invenzione fu la realizzazione di un dispositivo noto come "Pila di Volta" usando un gran numero di dischi di ferro e zinco alternati e saparati da strati di panno inzuppato in soluzione salina. Invenzione che aprì la via all'impiego pratico dell'elettricità.

 

  


 L'Istituto

L'Istituto Tecnico Industriale "Alessandro Volta" nasce come succursale dell'ITIS "Volta" di Napoli diventando a gestione amministrativa autonoma l'1 ottobre 1964. E' il primo Istituto Tecnico Industriale della provincia di CAserta ad accogliere una utenza vastissima proveniente dal casertano e dalle aree nord-est e nord-ovest del napoletano, oltre ad essere un punto di riferimento culturale per la stessa Città di Aversa e di tutto l'agro circostante. Costruito nell'anno 2000, l'Istituto è composto da pre plessi di cui uno di 40 aule e uffici, un secondo, connesso al primo con un sovrappasso, con 20 laboratori, un'aula multimediale, una sala convegni dedicata a Don Peppe Diana dotata di 150 posti ed attrezzata per video proiezioni ed un terzo edificio che ospita la palestra. Tutti gli edifici sono circondati da una vasta area scoperta delimitata da alberi e fioriere in parte utilizzata come spazio sportivo esterno.

Attualmente offre sei specializzazioni: Elettronica ed Elettrotecnica ed Automazione (articolazione: Elettronica ed Elettrotecnica), Informatica e Telecomunicazioni (articolazione: Informatica, Telecomunicazioni), Meccanica, Meccatronica ed Energia (articolazione: Meccanica e Meccatronica), Sistema Moda (articolazione: Calzature e Moda), Trasporti e Logistica (articolazione: Logistica), Servizi Socio-sanitari (articolazione: Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico).  Inoltre, l’Itis ospita il Progetto Sirio con la specializzazione Meccanica Meccatronica ed Energia e la specializzazione Elettronica ed Elettrotecnica. 

Dal 1° settembre 2013 per la presenza dell'indirizzo Servizi socio-sanitari l'Istituto ha cambiato denominazione diventando "ISIS"  Istituto Superiore di Istruzione Secondaria.

 


  Galleria Immagini.

 

 

Informazioni aggiuntive